News

Una qualità Made in Italy

Una qualità Made in Italy

Caron Technology da sempre ha deciso di sviluppare la sua attività sulla base di pochi semplici valori essenziali. Oltre all'innovazione, la passione e la ricerca, anche la qualità occupa sicuramente un posto d'onore tra i punti cardine dell'azienda.

Nel mondo intero quando si parla di qualità si parla molto spesso di Made in Italy. Capita che questo termine sia facilmente associato con il comparto agroalimentare o della moda, ma assume in realtà un valore fondamentale in ogni ambito produttivo, come può essere appunto quello dell'automazione tessile in cui con passione opera Caron Technology.

Il Made in Italy è un unicum fatto di valori del saper fare, saper innovare, saper stupire, e se fosse un brand sarebbe il terzo marchio al mondo per notorietà. La ricchezza che ne deriva è stata ampiamente compresa e quindi incentivata anche dal sistema Italia, il quale ha deciso di tutelare tale marchio includendolo tra i cluster tecnologici riconosciuti a livello ministeriale.

Un cluster è una rete di soggetti pubblici e privati che operano sul territorio nazionale, in settori quali la ricerca industriale, la formazione e il trasferimento tecnologico. L'idea è quella di un catalizzatore di risorse che risponda alle esigenze del territorio e del mercato e rafforzi e coordini il collegamento tra il mondo della ricerca e quello delle imprese. I cluster sono specifici di un determinato ambito tecnologico e applicativo ritenuto strategico per il Paese.

Come si legge nel sito web del Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca, tra le principali attività di tali organizzazioni vi è la valorizzazione di programmi strategici di ricerca, sviluppo tecnologico e innovazione coerenti con i programmi nazionali e internazionali oltre che favorire l'inclusione di tutti gli organismi operanti nel settore realizzando sinergie tra comparti industriali diversi.

Nel novembre del 2017 è stato costituito il cluster del Made in Italy di cui fanno parte Confartigianato, il Sistema Moda Italia ed altri enti universitari e di ricerca. L'alleanza coordina il sistema del Made in Italy anche sui livelli internazionali favorendo e rafforzando collaborazioni e partnership tra i diversi settori compresi quello tessile e meccanico.

Made in Italy non significa solo bello e buono, ma si riferisce ad una concezione più ampia che rimanda alla qualità, al ben fatto. L'obiettivo dell'attività di tale associazione è la crescita organica su tutti i livelli coinvolti, da quello tecnologico a quello comunicativo, che può nascere solo dal dialogo del mondo accademico e della ricerca con quello produttivo.

La creazione di un cluster a tutela e incremento del Made in Italy è un grande passo in avanti a livello nazionale e internazionale che, secondo quanto riportato dai dati Censis, potrebbe contribuire nei prossimi 5 anni a fruttare 29 miliardi di euro l'anno all'Italia.

Caron Technology ha sempre avuto un occhio di riguardo per la qualità dei materiali utilizzati e del prodotto finito e questo è diventato oggi il fattore determinante della sua competitività nel mercato.

Chi sceglie Caron sa di scegliere la qualità.